Blog: http://orione.ilcannocchiale.it

BOLIVIA / REBECCA


Si chiamava, non Susanna.
Avevo chiesto a Vanessa di fotografarmi davanti alla porta del sole di Tiahuanaco. Sotto l'effigie di Viracocha. Ma c'era questa gnoma che non si toglieva dall'obiettivo.

I suoi genitori cominciano a chiamarla "Rebecca! Rebecca!! Rebecca!!!"
Lei si guarda un po' intorno, pare indecisa sul da farsi, poi parte a scheggia e mi si aggrappa alla gamba destra. Non ho scelta ormai: le accarezzo la testa e ricambio l'abbraccio, mentre lei si gira e mi guarda da giĆ¹, sorridendo felice.

I suoi genitori ridono, Vanessa sorride. Click, click, click.
Scattano tutte le macchine fotografiche, mentre io e Rebecca ce la tiriamo come star consumate.

Pubblicato il 24/7/2007 alle 11.7 nella rubrica YvyMaraei.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web